Archive | gennaio 2012

che si trova sempre qualcosa di cui lamentarsi (ma – con un po’ più d’impegno – si trova sempre anche qualcosa di cui essere felici)